Internet Addiction Disorder – Dipendenza da internet

Fonte: Psicologia Contemporanea – Nov-/Dic 1998

I primi casi clinici di rete- dipendenza: Internet Addiction Disorder

Questo è il primo articolo apparso in Italia sulla dipendenza da Internet  a cura di: 

Tonino Cantelmi  e Massimo Talli.

 

 

IL RISCHIO PSICOPATOLOGICO

Oltre agli innegabili vantaggi che la rete delle reti offre ai suoi milioni di utenti, negli ultimi anni stanno diventando sempre più evidenti le conseguenze sull’ uomo di questa nuova tecnoologia. L’ lnternet Addiction Disorder (IAD) è una dipendenza concreta e provoca problemi sociali e relazionali, una sorta di patologia caratterizzata da sintomi che potremmo definire astinenziali e problemi economici. Se all’ inizio l’utente avverte solo il bisogno di aumentare i1 tempo trascorso a navigare in rete, con il passare del tempo s’ instaura, in modo subdolo, la consapevolezza di non poter più riuscire a sospendere, o quanto meno ridurre, l’ uso di Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *