La Comunità Terapeutica Sisifo al Convegno Cei sulla Salute Mentale

La Chiesa Italiana e la Salute Mentale

Il Centro Terapeutico Sisifo sarà protagonista del Convegno organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana “La Chiesa Italiana e la Salute Mentale, Futuro e Benessere della Mente”.

L’incontro si svolgerà sabato 24 novembre 2018 a Roma, presso l’Aula Magna della Pontificia Università Lateranense e prevede, tra gli altri, gli interventi del prof. Tonino Cantelmi (Coordinatore Scientifico Comunità Terapeutica Sisifo) e del prof. Alberto Siracusano (Presidente Comitato Scientifico Centro Terapeutico Sisifo).

La partecipazione è gratuita, ma occorre accreditarsi iscrivendosi all’indirizzo: salute.chiesacattolica.it

SCARICA LA BROCHURE DEL CONVEGNO

Il Tavolo per la Salute Mentale

Adistanza di un anno dal primo incontro “Chiesa italiana e salute mentale”, il tavolo per la salute mentale organizzato dall’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute si riunisce di nuovo per dibattere un tema centrale: il futuro e il benessere della mente. L’incontro è rivolto al mondo delle associazioni e degli istituti cattolici oltre ai professionisti che operano nel campo della salute mentale, psichiatri, neuropsichiatri infantili, psicologi, tecnici della riabilitazione psichiatrica. Secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e il piano per la salute mentale 2013-2020, la salute mentale non è soltanto la assenza di malattia, è piuttosto un concetto complesso che riguarda il benessere emotivo, affettivo, relazionale, fisico e valoriale, in una parola il benessere della mente. Le recenti acquisizioni scientifiche e gli sviluppi delle conoscenze psicopatologiche hanno permesso di strutturare nuovi paradigmi scientifici che consentono di fare fronte alle esigenze più attuali della nostra società. I nuovi fattori di rischio psicosociali, le nuove tecnologie, le disuguaglianze sociali e la povertà vitale, la migrazione, la digitalizzazione dei linguaggi, la solitudine hanno determinato una radicale trasformazione della realtà sociale e clinica nella quale opera la psichiatria. Dedicare un convegno al futuro e al benessere della mente permette di confrontarsi non solo sui diversi linguaggi e contesti in cui “educare alla felicità”, dal lavoro alla scuola, dalla famiglia al web, ma di sviluppare e condividere nuove risorse per operare nel campo della salute mentale con fiducia, speranza e ottimismo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *