Safer Internet Day: 3 minori su 4 frequentano la rete e 6 su 10 hanno assistito ad atti di cyberbullismo

Fonte: Radio In Blu del 10/02/2020

Tre minori su 4 in Italia frequentano la rete, sviluppando una grande familiarità con Internet che diventa quasi assoluta tra i 15-24enni (94%). Navigano soprattutto per comunicare con i messaggi (92% tra i 14 e i 17 anni), o utilizzando le applicazioni online anche per chiamare e videochiamare (81%), ma sono molti meno quelli che usano il web per leggere giornali o riviste online (circa 40%). 6 adolescenti su 10 hanno assistito ad atti di bullismo e/o cyberbullismo. Il cyberbullismo colpisce di più le ragazze: il 12,4% delle giovani ammette di esserne state vittima, contro il 10,4% dei ragazzi. La giornata mondiale per la sicurezza in Rete è stata istituita e promossa dalla Commissione Europea per un uso consapevole della rete, un ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro. Focus con Tonino Cantelmi, Docente di Cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma, autore dell’indagine “La dieta cyber dei nostri figli”. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora.

INTERVISTA AL PROF. TONINO CANTELMI (MIN. 11:44)


Notizia correlata:

A Progress (SkyTG24) puntata dedicata al progetto giovani ambasciatori
Fonte: Moige del 08/02/2020
Progress, programma di SkyTG24 condotto da Helga Cossu, ha dedicato una puntata al progetto “Giovani Ambasciatori contro bullismo e cyber risk, in giro per l’Italia”.
La campagna è stata presentata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla presenza, tra gli altri, del Presidente Conte e della Ministra Bonetti. Nel corso dell’evento sono stati anche presentati i risultati inediti sulla dieta cyber dei nostri figli, indagine realizzata dal Prof. Tonino Cantelmi, professore di cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *