Safer Internet Day: 3 minori su 4 frequentano la rete e 6 su 10 hanno assistito ad atti di cyberbullismo

Fonte: Radio In Blu del 10/02/2020

Tre minori su 4 in Italia frequentano la rete, sviluppando una grande familiarità con Internet che diventa quasi assoluta tra i 15-24enni (94%). Navigano soprattutto per comunicare con i messaggi (92% tra i 14 e i 17 anni), o utilizzando le applicazioni online anche per chiamare e videochiamare (81%), ma sono molti meno quelli che usano il web per leggere giornali o riviste online (circa 40%). 6 adolescenti su 10 hanno assistito ad atti di bullismo e/o cyberbullismo. Il cyberbullismo colpisce di più le ragazze: il 12,4% delle giovani ammette di esserne state vittima, contro il 10,4% dei ragazzi. La giornata mondiale per la sicurezza in Rete è stata istituita e promossa dalla Commissione Europea per un uso consapevole della rete, un ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro. Focus con Tonino Cantelmi, Docente di Cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma, autore dell’indagine “La dieta cyber dei nostri figli”. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora.

INTERVISTA AL PROF. TONINO CANTELMI (MIN. 11:44)


Notizia correlata:

A Progress (SkyTG24) puntata dedicata al progetto giovani ambasciatori
Fonte: Moige del 08/02/2020
Progress, programma di SkyTG24 condotto da Helga Cossu, ha dedicato una puntata al progetto “Giovani Ambasciatori contro bullismo e cyber risk, in giro per l’Italia”.
La campagna è stata presentata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla presenza, tra gli altri, del Presidente Conte e della Ministra Bonetti. Nel corso dell’evento sono stati anche presentati i risultati inediti sulla dieta cyber dei nostri figli, indagine realizzata dal Prof. Tonino Cantelmi, professore di cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma.