Centro diurno

Il Centro diurno (12 posti) dispone di spazi propri ed è organizzato per cicli settimanali con attività svolte dalle 9 alle 18.

Ha la funzione di seguire i pazienti, ponendosi come alternativa al ricovero in ospedale, offrendo attività terapeutiche multiple e, se opportuno, “posti assistiti”. È un luogo di accoglienza per i pazienti, giovani, costituito al fine di evitare l’interruzione delle abituali attività quotidiane e la separazione dal contesto di vita dei pazienti che necessitano di un sostegno durante la giornata e di interventi specifici di tipo terapeutico, riabilitativo e di reinserimento sociale.

Tale struttura è deputata essenzialmente all’attuazione di un programma riabilitativo psicoterapeutico.

Le attività e le modalità di assistenza sono assolutamente assimilabili a quelle della residenzialità e vengono accorpate a tale percorso.

Anche il clima emotivo e relazionale, gli ambienti e l’organizzazione logistica sono assimilabili a quelli già preventivati per il Centro Residenziale.

Il programma terapeutico prevede la collaborazione fra più figure professionali e fra più servizi territoriali che affrontano i molteplici aspetti del problema collaborando costruttivamente secondo un modello integrato di intervento.

Le attività comprendono:

  • Valutazione psichiatrica e psicodiagnostica
  • Gruppo di accoglienza
  • Terapia con asino
  • Attività di gruppo
  • Gruppo esperienziale
  • Laboratorio esperienziale
  • Counseling

L’equipe comprende personale con specifica competenza:

  • Psichiatra
  • Psicologo per attività assistita con asino (Onoterapia)
  • Psicologo per attività di gruppo
  • Psicologo per attività individuali
  • Esperto in counselling filosofico
  • Esperto in counselling spirituale